Modello 21-22-23

I modelli di affettatrici Berkel 21-22-23 sono stati costruiti dopo il 1928 e fino all’inizio della produzione dei modelli 31-32-33. L’uso di queste macchine era limitato esclusivamente all’Inghilterra, dove le affettatrici Berkel venivano impiegate per tagliare il bacon. Questo modello è stato sviluppato nelle fabbriche della neonata “Berkel’s & Parnals sulla base del precedente modello Berkel 20. Si tratta di macchine innovative per il sistema di avanzamento carrello, con una meccanica eccezionale da vedere.

Il carrello ha lo scorrimento su rulli guidati in un lato da un binario, ma la vera genialità’ è il meccanismo di avanzamento con vite senza fine posto al di sotto del carrello, regolato da un regolatore fetta a forma di arco con all’interno una camma che aziona una leva di piccole dimensioni e a sua volta va a lavorare in un meccanismo assai complicato con le bielle di movimentazione carrello, il tutto movimentato dal classico volano pieno ,dove troviamo la scritta in rilievo “berkel’s & parnals” .

La lama è di 370 mm di diametro, montata sulla spalla a forma di arco con il piano di appoggio in vetro opalina bianco.

L’affilatoio è il classico ormai noto dell’azienda Berkel con cuffia verniciata e mascherina anteriore. La grande particolarità di questa macchina è il vetro posteriore dove veniva applicato il nome del negoziante.