Modello L

Creato nel periodo tra il 1907 e il 1916, il modello L è sicuramente stato quello più costruito ed anche il primo ad essere stato esportato dall’Olanda. Distribuito prima in Italia dal rivenditore milanese Bach & Co e successivamente anche in sud America dove – proprio in quegli anni – nasceva la Berkel Argentina. La macchina, che per molte caratteristiche riprendeva i modelli C e D (i primi costruiti nel 1898) ha il movimento azionato a volano di tipo fiorato,; il carrello appoggiato su quattro ruote e guidato da una lamina che scende all’interno della carcassa; il morsettone superiore stretto tra due cremagliere e inoltre avanza con il sistema della vite senza fine, regolata da un’asta numerata. La lama, 350 mm di diametro, è montata sulla spalla tonda a cui vengono fissate la guantiera in metallo e la targhetta, diversa a seconda dei paesi dove veniva acquistata. Nella parte superiore della spalla troviamo l’affilatoio della lama, composto da più pezzi cromati, tutti a vista e senza carterature.

Larghezza

Profondita

Lama

Volano

Peso

Periodo