Modello R

Creato nel periodo tra il 1912 e il 1918 è importato e distribuito in Italia da BACH di Milano. Di questo modello si hanno poche notizie a causa dei pochi esemplari prodotti.

Costruito per un uso specifico è un modello di grandi dimensioni. Il carrello scorre su 4 ruote, ma viene guidato da un lato da una grossa guida a forma di piatto. Sul carrello è applicata la vite di avanzamento del piatto mossa da un sistema con camma e biella; il morsettone superiore è a due colonnette (anteriore e posteriore) con sganci rapidi. a lama, 350 mm di diametro, è montata sulla spalla tonda a cui vengono fissate la guantiera in metallo e la targhetta, che si può differenziare a seconda dei paesi dove veniva acquistata. Nella parte superiore della spalla si trova l’affilatoio della lama, composto da più pezzi cromati, tutti a vista e senza carterature.